Cloro e piscine

Prevenire le intossicazioni da cloro

Indicazioni operative per la prevenzione delle intossicazioni da cloro gassoso nelle piscine

Negli ultimi anni nelle piscine presenti nella nostra provincia sono avvenuti diversi incidenti con infortuni sul lavoro a seguito di sviluppo di cloro gassoso durante l’impiego dei prodotti chimici per la disinfezione delle acque che hanno coinvolto sia il personale addetto alla gestione/manutenzione degli impianti sia gli utenti. Durante l’impiego, il contatto di cute e mucose con prodotti corrosivi può causare gravi causticazioni; inoltre, se ipocloriti e cloroisocianurati vengono a contatto con i correttori di acidità (acido solforico, cloridrico) a seguito di miscelazioni/travasi accidentali o erronei possono liberare cloro gassoso, gas tossico per inalazione responsabile di intossicazioni acute anche molto gravi.

Scarica [.pdf] 0,5 Mb
Ultimo aggiornamento: 23/11/2018
Condividi questa pagina:
Ricerca nel sito
pin CORONAVIRUS

Riassunto delle principali disposizioni ed indicazioni fornite per i datori di lavoro.
Per maggiori informazioni: COVID-2019: informazioni per i datori di lavoro