INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Nuovi insediamenti produttivi

Nuovi insediamenti produttivi

Legislazione riguardante i nuovi insediamenti produttivi.

Il testo della legge è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 101 del 30 aprile 2008, Supplemento Ordinario.

Le disposizioni contenute nel Decreto Legislativo costituiscono l'attuazione dell'articolo 1 della Legge 3 agosto 2007 n. 123 per il riassetto e la riforma delle norme vigenti in materia di salute e sicurezza delle lavoratrici e dei lavoratori nei luoghi di lavoro.

Scarica [.pdf] 16 Mb

GU n.192 del 20-8-2015 - Suppl. Ordinario n. 51).

Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi, ai sensi dell'articolo 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139.
Decreto 3 agosto 2015.

Approvazione e modalità applicative delle norme tecniche di prevenzione incendi, campo di applicazione, impiego dei prodotti per uso antincendio, monitoraggio, disposizioni finali.

Scarica [.pdf] 0,2 Mb
Allegato 1 - Generalità.

Definizioni generali relative ad espressioni specifiche della prevenzione incendi ai fini di una uniforme applicazione dei contenuti del documento.

Scarica [.pdf] 1 Mb
Allegato 2 - Reazione al fuoco.

La reazione al fuoco è una misura antincendio di protezione passiva che esplica i suoi principali effetti nella fase di prima propagazione dell'incendio, con l'obiettivo di limitare l'innesco dei materiali e la propagazione stessa dell'incendio.

Scarica [.pdf] 1,2 Mb
Allegato 3 - Esodo.

La finalità del sistema d'esodo è di assicurare che gli occupanti dell'attività possano raggiungere o permanere in luogo sicuro, a prescindere dall'intervento dei Vigili del Fuoco.

Scarica [.pdf] 1,2 Mb
Allegato 4 - Aree a rischio specifico.

Indicazioni di prevenzione incendi che si applicano alle aree a rischio specifico, individuate dal progettista sulla base di criteri o fissate alla regola tecnica verticale.

Scarica [.pdf] 0,3 Mb
Allegato 5 - Metodologia per l'ingegneria della sicurezza antincendio.

L'applicazione dei principi dell'ingegneria della sicurezza antincendio consente, analogamente alle altre discipline ingegneristiche, di definire soluzioni idonee al raggiungimento di obiettivi progettuali mediante analisi di tipo quantitativo.

Scarica [.pdf] 0,6 Mb
Ultimo aggiornamento: 18/12/2018
Condividi questa pagina: