Infortuni sul lavoro

Infortuni sul lavoro

Infortuni gravi e mortali che accadono sul territorio dell'ULSS 9 Scaligera per i quali il Servizio si è immediatamente attivato

Morti soffocati nella cisterna interrata

ven 16 marzo 2007

Morti soffocati nella cisterna interrata
Luogo: Località Laghi di Tregnago (VR).
Data: 16 marzo 2007.
Età degli infortunati: 56 anni (pensionato), 26 anni (operaio metalmeccanico).
Comparto produttivo: agricoltura, azienda a conduzione familiare.

Descrizione infortunio

Accesso all'interno di una cisterna interrata, da circa 1 mese, per lavori di pulizia da sedimenti di farine alimentari dovute al precedente utilizzo della cisterna.

Esito

Decesso per anossia (mancanza di ossigeno) e arresto cardio - circolatorio per verosimile intossicazione da anidride carbonica (CO2).

Come prevenire

Non entrare in cisterne, canalizzazioni, vasche, serbatoi e recipienti simili, ambienti confinati, senza verificare che all'interno non esistano gas, vapori nocivi, carenza di ossigeno o temperatura dannosa. Disporre adeguati lavaggi e ventilazione dell'ambiente confinato.

I lavoratori che entrano all'interno devono essere assistiti da altro personale situato all'esterno presso l'apertura di accesso e devono essere muniti di cintura di sicurezza con corda di adeguata lunghezza e dotati di apparecchi idonei a garantire la normale respirazione.

Se non è possibile escludere il pericolo di incendio o esplosione devono essere adottate misure procedurali ed organizzative adeguate ad escludere il pericolo.

Sedi

Gli uffici ed i riferimenti per raggiungerci

Direttore

Informazioni sul Direttore dello SPISAL

Personale

Il personale che lavora presso lo SPISAL

Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua email novità e informazioni dal mondo del lavoro veronese