Relazioni

Relazioni

Le relazioni sulle attività del Servizio e provinciali, per anno

Rapporto 2017 e pianificazione 2018

Il Rapporto delle attività di prevenzione negli ambienti di lavoro nasce dall'esigenza di rendere conto ai cittadini dei risultati quantitativi e qualitativi conseguiti nell’anno di riferimento e quelli programmati per l’anno successivo da parte del Comitato Provinciale di Coordinamento delle attività di prevenzione e vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro della provincia di Verona, formato dai soggetti istituzionali competenti in materia di salute, sicurezza e regolarità del lavoro quali: SPISAL AULSS 9 Scaligera, INAIL, Ispettorato Territoriale del Lavoro (ITL), INPS, ARPAV, Vigili del Fuoco, e da Parti sociali quali Organizzazioni sindacali e Associazioni datoriali. Il rapporto dopo una descrizione del contesto sistema produttivo ed occupazionale della provincia di Verona entro il quale gli Enti e le Organizzazioni/Associazioni operano, evidenzia il quadro dei rischi per la salute sul lavoro e i danni da lavoro presenti. Nella seconda parte il rapporto espone nel dettaglio gli interventi di prevenzione messi in atto ed i risultati conseguiti e quelli programmati nell’anno successivo. Nella terza ed ultima parte sono riportate le schede di sintesi degli Enti e delle Parti sociali con riferimento agli interventi di prevenzione effettuati e le attività informative e formative avviate.

Potrebbe interessare

Sedi

Gli uffici ed i riferimenti per raggiungerci

Direttore

Informazioni sul Direttore dello SPISAL

Personale

Il personale che lavora presso lo SPISAL

Newsletter

Ricevi comodamente sulla tua email novità e informazioni dal mondo del lavoro veronese