INFORMATIVA BREVE

La informiamo che, per migliorare la sua esperienza dinavigazione su questo sito web, Aulss 9 Scaligera utilizza diversi tipi di cookie, tra cui:
Cookie di tipo funzionale alla navigazione (functionality cookie); Cookie di tipo pubblicitario (advertisng cookie); Cookie di tipo statistico (performance cookie); che consentono di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Nella pagina della Informativa Estesa che può consultare QUI sono presenti le istruzioni per negare il consenso all’installazione di qualunque cookie. Cliccando su “ACCETTA” o continuando la navigazione, saranno attivati tutti i cookie specificati nell’informativa Estesa ai sensi degli artt. 13 e 14 Re.to UE 2016/679 ACCETTA
> > Sovraccarico biomeccanico e vibrazioni

Sovraccarico biomeccanico e vibrazioni

Manuali riguardanti il rischio biomeccanico e vibrazioni

Analisi delle segnalazioni-denunce di patologie professionali da sovraccarico biomeccanico degli arti e del rachide pervenute agli SPISAL anno 2015.

Nel 2015 sono state segnalate/denunciate agli Spisal del Veneto 2.161 patologie da sovraccarico biomeccanico degli arti e del rachide. L’AULSS che ha ricevuto più segnalazioni è stata quella di Padova, seguita da quella di Conegliano e di Treviso. L’incremento delle segnalazioni è del 54% rispetto al 2014.

In questo monitoraggio, sono stati raccolti dati specifici sulle patologie multiple, ovvero patologie che interessano sedi anatomiche diverse, e tali patologie rientrano nel totale delle segnalazioni.

Scarica [.pdf] 1,1 Mb

Questo documento si prefigge lo scopo di fornire ai datori di lavoro, ai loro consulenti e agli operatori degli SPISAL elementi di conoscenza riguardo ai metodi di valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico del rachide riconosciuti a livello scientifico con particolare riferimento alla movimentazione manuale dei carichi e alle posture incongrue.

Il documento propone, inoltre, indicazioni per la sorveglianza sanitaria dei lavoratori esposti ai rischi sopra richiamati

Scarica [.pdf] 1,3 Mb

Le patologie muscolo-scheletriche correlate al lavoro, in particolare quelle relative ai vari segmenti dell'arto superiore, sono diventate da alcuni anni oggetto di crescente interesse da parte di chi si occupa di prevenzione negli ambienti di lavoro, ma anche di tutti gli enti e soggetti impegnati nelle attività di sorveglianza sanitaria.

Questo documento si prefigge lo scopo di fornire ai datori di lavoro, ai loro consulenti e agli operatori degli SPISAL elementi di conoscenza riguardo i metodi di valutazione del rischio da sovraccarico biomeccanico degli arti superiori riconosciuti a livello scientifico.

Scarica [.pdf] 2,9 Mb

Il rischio da sovraccarico biomeccanico in agricoltura: dalla valutazione del rischio alle misure di prevenzione e buone prassi ergonomiche.

Definizione del profilo di rischio da sovraccarico biomeccanico del rachide e degli arti superiori.

Nelle attività di raccolta orticole e frutta in agricoltura con l'utilizzo di strumenti semplificati di valutazione, individuazione delle misure di prevenzione, nonché gestione del rischio e delle buone prassi ergonomiche.

Scarica [.pdf] 1,4 Mb
Ultimo aggiornamento: 15/12/2018
Condividi questa pagina: